{{ 'Go back' | translate}}
Njus logo

Celebrità notizia | Njus Italia

Mara Venier, Renzo Arbore, Marisa Laurito e tanti altri: la commozione all’ultimo saluto a Luciano De Crescenzo

Celebrità oggi.it

Gli amici di una vita e i colleghi si sono stretti alla figlia Paola e ai familiari, nella camera ardente allestita in Campidoglio, per un saluto carico di affetto
'Mara Venier, Renzo Arbore, Marisa Laurito, Roberto D’Agostino, Andy Luotto, Gegè Telesforo e tanti altri amici e gente comune si sono stretti alla figlia Paola e alla famiglia di Luciano De Crescenzo, morto a Roma il 18 luglio all’età di 90 anni – FOTO | VIDEO 1 |  VIDEO 2   È morto Luciano De Crescenzo, addio all’ingegnere scrittore che fece amare a tutti la filosofia – GUARDA LA CAMERA ARDENTE IN CAMPIDOGLIO - Nella camera ardente allestita per l’autore di Così parlò Bellavista  nella sala della Protomoteca in Campidoglio, in tantissimi hanno voluto dare un ultimo saluto all’ingegnere napoletano che fece amare a tutti la filosofia. Renzo Arbore torna in tv e ci apre le porte di casa sua: guardala, è davvero incredibile… – ESCLUSIVO AMICI DA UNA VITA -  Non poteva certo mancare Renzo Arbore, con cui De Crescenzo esordì al cinema nel ruolo di Dio (nel film Il pap’occhio ) e che lo volle in  FF.SS. cioè …che mi hai portato a fare sopra a Posillipo se non mi vuoi più bene?  Sono lui e Marisa Laurito a prendere la parola per ricordare il grande amico, tra tanti personaggi della cultura e dello spettacolo e non solo – GUARDA Luciano De Crescenzo, la sua vita per immagini –  FOTOGALLERY'

È morto Luciano De Crescenzo, addio all’ingegnere scrittore che fece amare a tutti la filosofia

Celebrità oggi.it

Ingegnere per studi, scrittore per vocazione, fu anche attore e regista. Indimenticabile il suo “Così parlò Bellavista”, che raccontava una Napoli surreale
'Un altro lutto terribile colpisce il mondo della letteratura, dopo la scomparsa di Andrea Camilleri ( GUARDA ): Luciano De Crescenzo è morto a Roma all’età di 90 anni. – FOTO | VIDEO 1: LA SCENA CULT | VIDEOINTERVISTA Addio a Luciano De Crescenzo, quando diceva: “Non mi sento un credente, ma uno sperante” – VIDEO LA NOTIZIA - A comunicarne il decesso è stata la casa editrice Mondadori, che ha pubblicato tutti i suoi libri, con una note: “Lo scrittore e regista Luciano De Crescenzo è morto oggi, giovedì 18 luglio, intorno alle ore 16, presso il Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS per le conseguenze di una grave malattia”. Era ricoverato in pneumologia al Gemelli. “Accanto a lui – prosegue la nota-  i familiari e gli amici più cari che lo hanno accompagnato anche nell’ultima fase della sua malattia”. Luciano De Crescenzo, la sua vita per immagini – FOTOGALLERY I LIBRI - Ingegnere informatico per studi, compagno di scuola e di giochi di Bud Spencer ( GUARDA ) divenne scrittore per vocazione, facendo apprezzare la filosofia a tutti e raccontando Napoli in maniera surreale: 50 libri pubblicati, 18 milioni di copie vendute, 7 delle quali in Italia, tradotto in 19 lingue di 25 Paesi. Da Luciano De Crescenzo a Valeria Marini: le scaramanzie dei vip – GUARDA LA VITA - Cambiò vita nel 1976 con “Così parlò Bellavista”, diventato immediatamente un bestseller e subito dopo un film. Al cinema esordì come attore nel pluricensurato “Il pap’occhio” nel ruolo di Dio, a fianco dell’amico Renzo Arbore e di Roberto Benigni. Ancora, lo si ricorda nell’altro film di Arbore “FF.SS. cioè …che mi hai portato a fare sopra a Posillipo se non mi vuoi più bene?” e in “Sabato domenica e lunedì” a fianco di Sophia Loren per la regia di Lina Wertmuller. L’ultima sua regia è del 1995, con “Croce e delizia”. Renzo Arbore torna in tv e ci apre le porte di casa sua: guardala, è davvero incredibile… – ESCLUSIVO IL CORDOGLIO – Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha diramato un messaggio: “Esprimo il cordoglio profondo mio personale e della città di Napoli per la fine terrena del grande Luciano De Crescenzo, uomo di immensa cultura che ha saputo interpretare al meglio l’anima del popolo napoletano. Persona di estrema intelligenza, enorme cultura e di una naturale simpatia tutta partenopea. Luciano mancherà molto a Napoli e alla sua gente, lo ricorderemo tutti con immenso affetto e gratitudine”. Da Luca Zingaretti a Fiorello, da Simona Ventura a Pippo Baudo, l’addio commosso degli amici vip a Andrea Camilleri – GUARDA e.m.'

Da Luca Zingaretti a Fiorello, da Simona Ventura a Pippo Baudo, l’addio commosso degli amici vip a Andrea Camilleri

Celebrità oggi.it

Tantissimi i messaggi di cordoglio in Rete di attori e personaggi dello spettacolo. E anche dei politici, a partire dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Ma il ricordo più toccante è del 'Commissario Montalbano'..
'Tantissimi i messaggi di cordoglio per la morte di Andrea Camilleri. Per lo scrittore siciliano scomparso a 93 anni tutti hanno voluto dire una frase, dai vip ai politici di primissimo piano. –  FOTO  |  VIDEOBIOGRAFIA   |  VIDEO 2: IL VIDEO OMAGGIO DI FIORELLO Guarda le immagini di Andrea Camilleri –  FOTOGALLERY IL RICORDO TOCCANTE DI ZINGARETTI -  “E alla fine mi hai spiazzato ancora una volta e ci hai lasciato. Nonostante le notizie sempre più tragiche, ho sperato fino all’ultimo che aprissi gli occhi e ci apostrofassi con una delle tue frasi, tutte da ascoltare, tutte da conservare”, ha scritto Luca Zingaretti sui social. “E invece è arrivato il momento di ricordare. Di cercare le parole per spiegare chi sarà per sempre per me Andrea Camilleri. Un Maestro prima di tutto, un uomo fedele al suo pensiero sempre leale, sempre dalla parte della verità che ha raccontato tutti noi e il nostro paese. Mancherai. È inevitabile, è doveroso. Per la tua statura artistica, culturale, intellettuale e soprattutto umana. Le tue parole resteranno sempre con la stessa semplicità e con l’immensa generosità e saggezza con cui le hai condivise, da mente libera e superba quale sei”. E ancora: “Ma soprattutto mancherai a me perché in tutti questi anni meravigliosi in cui ho incrociato la mia vita con quella del commissario, mi sei stato amico (…).  E ho imparato tantissimo. Il rispetto per le persone, tutte, per se stessi, e per le persone deboli. Perché il tuo commissario è così che la pensa. Ho imparato che il valore delle persone non c’entra nulla con quello che guadagnano, con le posizioni che ricoprono, con i titoli che adornano il loro cognome: le persone si valutano per quello che sono. Adesso te ne vai e mi lasci con un senso incolmabile di vuoto, ma so che ogni volta che dirò, anche da solo, nella mia testa, ‘Montalbano sono!’ dovunque te ne sia andato sorriderai sornione, magari fumandoti una sigaretta e facendomi l’occhiolino in segno di intesa…” Parla Luisa Ranieri: “Il matrimonio con Luca Zingaretti, le nostre figlie, i 10 anni in analisi… vi racconto tutto” – GUARDA DA FIORELLO A PIPPO BAUDO – Fiorello condivide sui social un video in cui, con Marco Baldini, provava a convincere Camilleri a partecipare a uno spot ( GUARDA ). Sull’account social di “Che tempo che fa” Fabio Fazio scrive: “Un onore averlo avuto ospite, ascoltando la saggezza di ogni sua parola”. E Pippo Baudo ricorda che lo scrittore “ha contribuito a fare amare la Sicilia nel mondo, ma allo stesso tempo è stato anche molto critico nei confronti dell’isola di cui bollava le storture”. Andrea Camiller, l’uomo e lo scrittore –  IL VIDEORICORDO SCRITTORI E CANTANTI - Roberto Saviano usa Twitter per l’ultimo saluto: “Grazie Maestro per esserti sempre schierato e non aver mai cercato la comoda neutralità”. Piero Pelù rivela: “Non ti ho mai incontrato ma sono legatissimo a te per le tue chiarissime idee sul mondo e chi lo governa, ma ci hai lasciato un’eredità importantissima e cercherò di rispettarla con più cabbasisi possibile, lacio drom”. Ma parole di gratitudine arrivano un po’ da ogni parte: da Vanessa Incontrada come da Chef Rubio, da Jacopo Fo come da Enrico Mentana, Roberto Vecchioni e Angelo Branduardi. Simona Ventura lo definisce “patrimonio culturale del nostro tempo” e Barbara d’Urso precisa che “un artista non muore mai”. Il commissario Montalbano torna in tv e (ri)tradisce la fidanzata: le immagini dal set –  FOTOGALLERY IL PRESIDENTE - Unanime anche il cordoglio dei politici. Dal M5S al Pd, fino a Matteo Salvini, che dice: “Addio al papà di Montalbano, narratore instancabile della sua Sicilia”. E poi rammenta: “So che politicamente me ne ha dette dietro di tutti i colori, ma di fronte alla morte la polemica si ferma”. Non poteva mancare un messaggio del premier Giuseppe Conte: “Maestro di ironia e di saggezza, perdiamo un intellettuale che ha saputo parlare a tutti”. E soprattutto quello del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che si rivolge direttamente alla vedova Rosetta Dello Siesto: “Gentile Signora, ho appreso con dolore la triste notizia della morte di Suo marito” che descrive come un “grande e moderno narratore, dotato di una scrittura coinvolgente e originale”. Montalbano, il segreto del successo svelato dal regista Alberto Sironi –  GUARDA e.m.'

Addio Andrea Camilleri: il papà del commissario Montalbano è morto a Roma a 93 anni

Celebrità oggi.it

Il grande scrittore siciliano si è spento a Roma, presso l’ospedale Santo Spirito, dove era ricoverato da metà giugno dopo essere stato colpito da un infarto
'Addio al papà di Montalbano: il grande scrittore Andrea Camilleri è morto all’ospedale Santo Spirito di Roma, all’età di 93 anni – FOTO | VIDEO Guarda le immagini di Andrea Camilleri – FOTOGALLERY ESEQUIE RISERVATE - Camilleri era ricoverato da metà giugno, in seguito ad un infarto. Una nota dell’Asl Roma 1 ha comunicato il decesso: “con profondo cordoglio alle ore 08.20 del 17 luglio 2019 presso l’Ospedale Santo Spirito è deceduto lo scrittore Andrea Camilleri. Le condizioni sempre critiche di questi giorni si sono aggravate nelle ultime ore compromettendo le funzioni vitali. Per volontà del Maestro e della famiglia le esequie saranno riservate. Verrà reso noto dove portare un ultimo omaggio”. Andrea Camiller, l’uomo e lo scrittore – IL VIDEORICORDO CIECO - Da anni lo scrittore era diventato cieco, ma aveva continuato a scrivere. Ricordava infatti: “Sono cieco, ma perdendo la vista tutti gli altri sensi si riacutizzano, vanno in soccorso. La memoria è diventata più forte, ricordo più cose di prima con molta lucidità e scrivo sempre”. Il commissario Montalbano torna in tv e (ri)tradisce la fidanzata: le immagini dal set – FOTOGALLERY LA CARRIERA - Nato nel 1925 a Porto Empedocle, entrò in Rai giovanissimo. Fu lì, curando le serie poliziesche del tenente Sheridan e del Maigret di Simenon che iniziò a maturare un metodo per raccontare le future storie di Montalbano. Il personaggio sarebbe nato però solo nel 1994, quattordici anni dopo il suo primo romanzo, di tipo storico. Il fenomeno esplose nel 1998, con la serie tv interpretata da Luca Zingaretti. Da allora Camilleri, autore di oltre cento libri, diventò uno degli scrittori italiani più amati nel mondo, tradotto praticamente ovunque. Montalbano, il segreto del successo svelato dal regista Alberto Sironi – GUARDA e.m.'

Sinisa Mihajlovic e la leucemia: la rivelazione choc, le lacrime, l’affetto dei tifosi

Celebrità oggi.it

L’allenatore del Bologna parla con gli occhi lucidi: “Quando me lo hanno detto ho preso una bella botta. Sono stato due giorni chiuso in camera a piangere. Ti passa davanti tutta la vita”
'Sinisa Mihajlovic vive un dramma: la leucemia. È lui a parlarne durante una drammatica conferenza stampa tenuta con gli occhi lucidi: ( VIDEO ): “A me, nella vita, nessuno ha mai regalato nulla. State sereni, io questa sfida la vinco e spero dopo di essere un uomo migliore e più maturo”. – FOTO | VIDEO 1 |  VIDEO 2 Guarda le immagini della drammatica conferenza stampa di Sinisa Mihajolvic – FOTOGALLERY IL BOLOGNA - Il dg del Bologna Walter Sabatini, che lo accompagnava, ha voluto precisare che l’allenatore è confermato sulla panchina: “Gli siamo vicini, lui è il nostro conduttore, l’uomo che ha in mano il Bologna e lo terrà in mano fino alla scadenza del contratto. Noi saremo al suo fianco, sconfiggerà questa malattia”. Quando Sinisa Mihajlovic andò ad allenare il Milan - VIDEO IN CAMERA A PIANGERE - Sinisa ha confermato: “Ho fatto alcuni esami e sono state scoperte alcune anomalie. Leucemia. Quando me lo hanno detto ho preso una bella botta. Sono stato due giorni chiuso in camera a piangere. Ti passa davanti tutta la vita”. La notizia era stata anticipata dal Corriere dello Sport di Ivan Zazzaroni. “Ho chiesto riservatezza a tutti voi, volevo essere il primo a dare la notizia. Non tutti mi hanno rispettato e per vendere 100-200 copie di un giornale hanno rovinato un’amicizia di 20 anni. Mi dispiace molto per questo”, ha dichiarato il mister. Sinisa Mihajlovic, sfuriata in diretta tv con Paola Ferrari e Marco Mazzocchi: “Son qui da dieci minuti!” - VIDEO GIOCO PER VINCERE -  Sinisa conferma la sua fama di combattente: “Io non gioco mai per non perdere, sennò perdo: così nel calcio, così nella vita batterò la leucemia. Lo farò per mia moglie, per la mia famiglia, per chi mi vuole bene. È una forma attaccabile, si può guarire. E io la batterò. Ma ho bisogno dell’aiuto di tutti quelli che mi vogliono bene”. Claudia Lai, la rivelazione choc della moglie del calciatore Radja Nainggolan: “Inizio la chemioterapia” – GUARDA IL PADRE - L’ex campione amatissimo di tante squadre, ricorda: “Mio padre è morto di cancro, durante le visite faccio sempre i marker tumorali: se non avessimo fatto questi accertamenti con i soliti esami del sangue sarebbe risultato tutto normale. Nessuno di noi deve pensare di essere indistruttibile, invincibile. L’unica speranza è fare prevenzione, l’ho detto anche ai miei ragazzi”. Scialpi, la rivelazione choc: “Ho rischiato di morire tre volte in tre mesi” - GUARDA LA TERAPIA – Il dottor Gianni Nanni, medico del Bologna, spiega ai cronisti che Sinisa inizierà ora la terapia al Policlinico Sant’Orsola: “Sinisa non ha sintomi, partiamo molto bene; lui potrà e dovrà continuare le sue attività. Lui continuerà certamente. Non possiamo dire quanto tempo durerà la terapia, al momento sappiamo la diagnosi ma non il tipo di leucemia. Dobbiamo fare questo percorso, ci arriveremo in fondo”. e.m.'

Oroscopo della settimana dal 15 al 21 luglio 2019

Celebrità oggi.it

Guarda il tuo oroscopo della settimana
'ARIETE Iniziate la settimana con la Luna piena allo zenit con l’eclissi, oltretutto ombreggiata anche da Saturno e Plutone nel ruolo del capo rompiscatole. Non che abbiate bisogno di stimoli, tutt’altro, il vostro astro guida Marte dal Leone focoso vi pungola con una volontà di ferro e scelte decisive mentre il suo compagno Mercurio vi mette al centro della scena con battutine sarcastiche che vanno subito a segno. Eppure a sorpresa anche in voi lavorano sott’acqua sogni d’amore e ricordi dolci amari riportati in auge da Venere cancerina, più nostalgica che mai in quadratura, figurarsi da venerdì quando verrà raggiunta Mercurio amante dei file di vecchie foto che fanno scendere la lacrimuccia. Fine settimana meditativo al mare, ma vi viene anche voglia di moto e tra corsa e pedalata ritroverete il vostro spirito battagliero: conquiste, flirt e qualche bella vittoria sui campi da calcio e da tennis. Vantatevi pure della muscolatura tonica e del passo scattante, ma senza esagerare, un po’ di riposo farebbe bene anche a voi. Spese da fuori di testa approfittando dei saldi, peccato che i capi più belli siano stati venduti. TORO Iniziate la settimana sereni ma già un po’ affaticati come segnalano la Luna piena, Saturno e Plutone in trigono al vostro segno e all’inquilino Urano che scalpita per fare tutto più in fretta. Invece no, presto e bene non stanno insieme e voi che amate svolgere il vostro lavoro a puntino vi ritrovate a combattere contro l’orologio, è l’urgenza ubiquitaria, tutti affannati per squagliarsela prima e andarsene in vacanza. Nervosetti o meglio isterici a metà settimana quando la Luna malmostosa allo zenit le prende da Marte e Mercurio, tutti quanti bellicosi in quadratura. In famiglia si discuterà parecchio rispetto ai vostri obiettivi che sembrano muovere in senso contrario rispetto ai desideri e alle necessità di chi vi vuol bene. Messaggini d’amore da una persona misteriosa, vi piace volare con la fantasia anche se magari si tratta solo di un banale scherzetto. Sì alle pedalate nella natura, alle gite in barca e alle escursioni in montagna ma attenti alle imprudenze, i capitomboli sono all’ordine del giorno, tenete a portata di mano la bustina del pronto soccorso. Più distesi nel weekend, finalmente propensi al relax, arte e natura sono un calmante eccezionale, meglio ancora del bromuro! GEMELLI Iniziate la settimana sotto tono ma intorno a metà, complice la Luna in segno d’Aria e Mercurio e Marte in sestile, riguadagnate rapidamente quota sia sul lavoro sia in affari e nello sport. Impossibile competere con voi candidati al primo posto, veloci nella corsa, imbattibili nel dibattito, irraggiungibili nell’arte del flirt. In auge anche le trattative finanziarie, peccato che nel weekend cambiate personalità (appunto, i Gemelli sono due), mostrando un lato ingenuo preso da sogni d’amore e da fantasie dolcissime ma irrealizzabili. Qualcuno vi mette la pulce nell’orecchio? Niente paura, il partner vi adora e non vi tradirebbe mai… piuttosto potreste farlo voi, ricordate che di regola l’accusa è un’auto accusa! Pigrizia domenicale ma non consideratela un male, dopo tanto strafare avete bisogno di riposo. CANCRO Malmostosi lunedì, adorabili domenica, bella forza, verso fine settimana oltre al Sole e a Venere nel segno vi ritrovate anche Mercurio che pentito di avervi abbandonati torna sui suoi passi con un sacco di doni per voi: intuizioni, dolci ricordi, ispirazioni creative e qualche bell’escursione in barca o su isole dove ritrovare la vostra anima marinara. Romanticismo a tutto campo, perfino gli amici di solito compagnoni e sodali cedono alla tentazione di fare micio micio sotto alla Luna piena, la vostra tenerezza farà presa anche sul cuore più algido. Insomma, se state filando qualcuno datevi una mossa, questa settimana, soprattutto nel weekend, avete tutte le credenziali per conquistarlo e tenervelo stretto. Spese pazze non solo in saldi, anche viaggi, svaghi e sport salasseranno il vostro portafoglio, ma se il lavoro vi piace e rende bene e non avete debiti o rate da pagare perché no? Ecologisti alla riscossa, mai portare il vostro cagnone in pensione per andarvene al mare, cercate un hotel attrezzato per il quattro zampe o una spiaggia dove possano passeggiare insieme al padrone e magari anche farsi una nuotata… niente sensi di colpa e tanto divertimento comunque. LEONE Aspettate il vostro turno, non è ancora tempo di compiere gli anni ed invecchiare, ma la prossima settimana toccherà anche a voi. E allora godetevi la presenza di Marte e Mercurio nel segno, peccato che il piccolino venerdì vi pianti in asso attratto dalla nostalgia di Venere e del Sole in Cancro ancora per pochi giorni. Lasciatelo pure lì a meditare e intanto divertitevi affidandovi a Marte scalpitante che vi porterà a gareggiare, a flirtare e a innamorarvi. Viaggi e amore filano a braccetto con momenti di iperattività e ampie parentesi dedicate alla creatività e alla fantasia. Molto impegno sul lavoro, prima di chiudere volete passare il testimone ai colleghi e andarvene tranquilli senza pendenze, ecco perché l’imprevisto veicolato da Urano vi dà doppiamente sui nervi, tutto tempo perso per nulla! Vi godete i vostri pupi, meglio se al vostro fianco c’è anche il partner, crescerli ed educarli ad alti ideali è un’esperienza meravigliosa e anche se siete molto giovani… nessun ripensamento, insieme al pupo maturate anche voi. VERGINE Iniziate la settimana a passo sicuro e deciso, accompagnati dalla Luna piena n Capricorno e dai suoi due fedeli guardiani Saturno e Plutone con loro al fianco potete stare tranquilli, la strada è segnata, lenta e rassicurante, al riparo dai guai. Anche per voi il viaggio sarà il leitmotiv, specie nel weekend ma non è detto che con il partner vi ritroviate perfettamente d’accordo, anche in famiglia le idee sembrano divergenti ma per non alimentari inutili tensioni ingoiate il rospo e rinunciate a dire la vostra. Più facile con gli amici, soprattutto da venerdì, quando, con il rientro del vostro astro guida in Cancro, in sestile al vostro segno, dove già per voi lavorano il Sole e Venere, vi offrono appoggio e comprensione. E chissà mai che l’amicizia tenera e complice, con il placet della Bianca Signora e della dea dell’amore ancora più miciona, non si decida a diventare amore! Basta dubbi e insicurezze, la vita è una partita a carte che va giocata… finché ce n’è. Sotto tono l’energia, con il caldo e le sudate perdete sali, vi serve una curetta a base di potassio e magnesio. BILANCIA La parte migliore della giornata sarà la centrale dopo un inizio faticoso sotto la Luna piena malmostosa, finalmente mercoledì avrete la vostra Luna d’Aria che vi terrà compagnia per ben tre giorni facilitando incontri, contatti, affari, tutti in buone mani finché a occuparsene sarà il grande Giove in sestile. Amicizie interessanti ma un filo polemiche, soprattutto da venerdì, quando vi perderete l’amicizia di Mercurio che raggiungerà il Sole e Venere in quadratura. Molti pensieri all’amore e altrettanti alla famiglia e alla carriera ma tutti per il momento senza una realizzazione imminente, il passato continua a pesare troppo zavorrandovi e facendovi perdere di vista le indicazioni stradali per il futuro. Lavoro tranquillo ma ambireste a qualcosa di più, anche le finanze non brillano, alle prese con investimenti intriganti ma incerti: quale sarà il loro esito chiedetelo ai tarocchi oppure alle vostre antenne che raramente falliscono una previsione. Mal di schiena e raffreddore anche d’estate, con questo caldo torrido? Possibile, l’aria condizionata e i bruschi sbalzi di temperatura vi spiegheranno perché. SCORPIONE Sereni e tranquilli fino a martedì e di nuovo nel weekend grazie alla Luna inizialmente piena in Capricorno, segno amico che insieme a Saturno ospita anche il vostro astro guida Plutone. Mentre nel weekend la Bianca Signora nel regno sottomarino dei Pesci metterà in luce tutto il vostro romanticismo, il gusto poetico e la creatività in cerca di ispirazione. Musica, narrativa, fotografia le arti da scoprire e con sperimentazioni personali originalissime che per timidezza terreste nascoste e invece fate male perché quando il talento c’è è giusto che anche altri ne godano: non site gelosi delle vostre belle qualità! Non solo virtù naturalmente, Urano, Marte e Mercurio particolarmente ostili porteranno a galla anche i vostri difetti, in primis la gelosia e lo spirito polemico, smussato solo d venerdì quando Mercurio, stanco di darvi contro, retrocederà nel segno amico del Cancro che vi parla solo d’amore. Belle fiabe inventate apposta per i vostri figli, ma mentre l’immaginazione le va elaborando tornante bambini anche voi. A proposito, dove sono secchiello e paletta per costruire nostalgici castelli di sabbia? SAGITTARIO Comunque vadano le cose Giove nel vostro segno vi regala sempre un sorriso, magari ingenuo ma tanto simpatico, vivere con ottimismo e trarre una lezione da ogni evento o incontro è un atteggiamento costruttivo che tiene al riparo anche da molti dispiaceri e guai. Magari in famiglia l’atmosfera non sarà magica ma nel viaggio, complici Marte e Mercurio, fino a venerdì troverete grosse motivazioni e tutto l’entusiasmo che la vita stanziale e noiosa vi nega. Sorprese anche sul lavoro, se buone o cattive dipenderà solo da voi e da come le prenderete, una nuova porta sul futuro è sempre emozionante per chi non ha paura di vivere e di mettersi in gioco. Finanze sotto chiave, un dettaglio che non vi preoccupa, la ricchezza del cuore è quella che vi preme maggiormente. Particolarmente movimentate le giornate centrali, fin troppo tranquillo il weekend tutto per il relax in riva al lago o al mare. Nulla di strano, qualche volta anche il vostro corpo reclama riposo e lo dovete accontentare. Appetito scarso diminuito dalla calura ma questo non consideratelo un problema, finalmente avete trovato un sistema per mandar giù la pancia senza sacrifici. CAPRICORNO Inizio settimana in bellezza con la Luna piena nel vostro segno, peccato sia eclissata e guardata a vista dai vostri due giannizzeri Saturno e Plutone, tranquillo il proseguo, dolce e sognante, in netto contrasto con il vostro lato razionale e pragmatico, il weekend. Mare o montagna sarà questione di gusti personali, l’essenziale sarà staccare un po’ la spina dagli impegni della quotidianità, dagli affari, dalle questioni finanziarie e dagli investimenti che ultimamente vi hanno tenuti col fiato sospeso. Affari scivolosi, ma con le ferie imminenti non è il momento di rischiare, tanto vale sospendere i lavori e arrivederci al rientro. Insolitamente dolce il fronte del cuore, perfino zuccherino ora che nel segno dirimpetto al vostro, quello che parla appunto della vita a due, vi ritrovate il Sole, Venere e da venerdì anche Mercurio tornato con i suoi passi con nostalgia. Per i cuori solitari il passato ritorna e stavolta l’amato bene tanto rimpianto non ve lo lascerete più scappare. ACQUARIO Che bellezza, esattamente per tre giornate avrete la Luna nel segno, esattamente tra mercoledì e giovedì, amica di Giove che aumenta le fila delle vostre amicizie facendovi incontrare facce nuove. Di gente intorno ne avete bisogno, purché non siano familiari, sempre troppo pressanti per i vostri gusti, voi avete bisogno di spazio e libertà, tutti piaceri che chiusi in casa e circondati da un muro di affetti troppo protettivo non riuscite più a trovare. Sempre più frequenti i battibecchi con il partner, calano soltanto venerdì quando Mercurio uscirà dall’opposizione in combutta con Marte sempre più battagliero. Intuizioni geniali sul lavoro, se poi tra i colleghi ‘è qualcuno che vi intriga particolarmente prendete coraggio e invitatelo per un happy hour, potrebbe essere l’inizio di una fantastica storia d’amore, avventurosa quanto basta e libera a sufficienza per non farvi detestare il guinzaglio… c’è, ma è di seta sottilissima e di color blu cobalto, il vostro preferito, perciò non lo sentite nemmeno! PESCI La settimana inizia con tanto lavoro da sbrigare, colleghi da sostituire e progetti da pianificare in tempo utile per andarvene in vacanza senza pendenze. A vostro favore lavora anche Urano in sestile recapitandovi inviti a sorpresa o notizie mozzafiato, magari anche un bel regalo inatteso soprattutto perché non festeggiate né il compleanno né l’onomastico. Magari invece un anniversario, perciò attenti a non dimenticarlo, fareste un gran torto al partner felice di condividere con voi dolci e brindisini ben augurale. Sereni infatti nel rapporto a due, grazie alla coppia Sole-Venere in segno d’Acqua in trigono al vostro, abitato dal magico Nettuno che però arriverà nel weekend, quando Mercurio tornerà sui suoi passi regalandovi un trigono fantasioso e la Luna, raggiungendo il vostro segno, farà l’en plein in fatto di sensibilità e altruismo. Attenti a non farvi divorare da qualche furbacchione che usa la vostra energia per non sprecare la propria! In vostro sostegno interverrà il gran capo, sembra sempre distratto e con la testa persa nei fatti propri e invece vede tutto ed è consapevole dei vostri meriti. Non stupitevi perciò se arriverà un aumento, magari non subito ma in tempo utile per regalarvi una bella vacanza. Niente tenda quest’anno ma un simpatico agriturismo con spa voluttuosa, perché anche il fisico vuole la sua parte!'

Claudia Lai, la rivelazione choc della moglie del calciatore Radja Nainggolan: “Inizio la chemioterapia”

Celebrità oggi.it

In un post sui social la moglie del calciatore dell’Inter spiega ai follower di essere ammalata di un tumore: “È da un mese che mi sveglio la mattina sperando che si tratti solo di un incubo”
'Rivelazioni choc di Claudia Lai Nainggolan. La moglie del calciatore dell’Inter Radja Nainggolan spiega infatti sui social di avere un cancro. E di cominciare la chemioterapia. – FOTO | VIDEO Claudia Lai, le foto social della moglie del calciatore dell’Inter Radja Nainggolan – FOTOGALLERY IL POST - Sposata con Radja dal 2011, due figlie ( GUARDA ), Claudia scrive tutto ai suoi follower in un drammatico post su Instagram: “È da un mese che mi sveglio la mattina sperando che si tratti solo di un incubo… è da un mese che mi sveglio la mattina e realizzo di vivere dentro ad un incubo. Ho sperato che questa giornata arrivasse il più tardi possibile ma non è stato cosi… le giornate sono volate e con loro anche la mia allegria…”. Radja Nainggolan e Alex con la famiglia, Kevin Prince Boateng con gli amici: guarda le immagini dei calciatori a passeggio – FOTOGALLERY LA CHEMIO - Quindi, l’annuncio delle cure: “Da oggi inizierò un nuovo percorso della mia vita… la chemioterapia. E chi lo avrebbe mai detto che Claudia per una volta nella vita avrebbe avuto paura di iniziare una nuova giornata…”. Radja Nainggolan, il motivo della sua crisi si chiama Ginevra: per lei il calciatore sta per lasciare la moglie Claudia – ESCLUSIVO “RINGRAZIO LA MIA FAMIGLIA” - Una situazione che non nasconde di temere parecchio: “Paura è dire poco… che dire, dopo secchiate di lacrime versate, è ora di andare a combattere questa brutta bestia… ringrazio con tutto il cuore la famiglia e gli amici che mi hanno aiutata a vivere al meglio questo mese di relax dandomi tutta la forza e la positività necessaria ad affrontare tutto… ma soprattutto hanno saputo gestire ogni mio malumore (con un alto livello di sopportazione) in bocca al lupo a me e a tutte le persone che stanno vivendo il mio stesso incubo…”. Radja Nainggolan, Marcelo e gli altri: i calciatori in vacanza sono tenerissimi papà – GUARDA e.m.'

Scomparsa di Roberta Ragusa Cassazione conferma la condanna: Antonio Logli va in carcere

Celebrità oggi.it

La Suprema Corte chiude definitivamente il caso della donna sparita nel nulla da Gello di San Giuliano Terme: il marito l’avrebbe uccisa per poi disfarsi del cadavere. Dovrà scontare vent’anni di reclusione
'La Cassazione chiude definitivamente il caso della scomparsa di Roberta Ragusa: la Suprema Corte ha infatti confermato a condanna a vent’anni di reclusione per Antonio Logli, il marito della donna, il cui cadavere non è mai stato ritrovato. Ora per lui si spalancano le porte della prigione. –  FOTO ESCLUSIVE  |  VIDEO   Scomparsa di Roberta Ragusa: il marito Antonio Logli condannato a 20 anni -   LEGGI  |  FOTO  | VIDEO LA VICENDA - Roberta scompare di casa in pigiama e in piena notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012. A lungo si inseguono avvistamenti, ma si rivelano tutti errati. Il mirino degli inquirenti comincia così a puntare il marito. Viene a galla la sua relazione extraconiugale con Sara Calzolaio, dipendente della scuola guida di Logli. Roberta Ragusa, decisione choc del giudice: prosciolto il marito Antonio Logli –  LEGGI  |  FOTO   | VIDEO IL SOSPETTO – Che sia questo il movente del delitto? Inizialmente Antonio viene prosciolto, ma poi le indagini s’infittiscono e portano sulla scena alcuni testimoni. In particolare Loris Gozi, l’uomo che sostiene di aver visto l’indagato litigare in strada con la moglie la notte della scomparsa. Un dettaglio in contrasto con quanto dichiarato da Antonio, il quale ha sempre detto di aver dormito e di essersi accorto della scomparsa della moglie al suo risveglio. Roberta Ragusa, la richiesta di rinvio a giudizio per il marito Antonio Logli  –  GUARDA I PROCESSI - Mai arrestato, a dicembre 2016, quattro anni dopo la scomparsa, i giudici si trovano davanti ad un caso spinoso: devono infatti decidere non solo che Roberta sia morta, ma che non sia morta in maniera accidentale e soprattutto che ad ucciderla sia stato il marito. Un caso di delitto senza cadavere, nè arma, nè tracce. Ma con testimoni che ritengono attendibili. Lo condannano a vent’anni. Sentenza ribadita in appello a Firenze, nel maggio 2018. Roberta Ragusa, leggi le lettere che scriveva al marito Antonio Logli: “Non ne posso più di te”  – LEGGI  |  FOTO  |  VIDEO IL PG DI CASSAZIONE - Il pg di Cassazione Luigi Birritteri aveva chiesto la conferma della condanna, sostenendo che “è certo che quella notte sono stati visti un uomo e una donna litigare e salire in un’auto dello stesso tipo di quella in uso alla famiglia Logli”. Giallo Roberta Ragusa: ecco cosa butta via il marito Antonio Logli  –  FOTO ESCLUSIVE I FIGLI - I figli Daniele e Alessia non hanno mai creduto alla colpevolezza del padre, con cui vivono insieme proprio a Sara Calzolaio, diventata compagna stabile di Antonio. Adesso viene per tutti loro il momento più difficile. Tutto sulla scomparsa di Roberta Ragusa –  LO SPECIALE e.m.'

Universiadi 2019: 7 medaglie d’oro su 10 sono state conquistate da donne

Celebrità Vesuvio Live

Ad una settimana dall’inizio della trentesima edizione delle Universiadi 2019 di Napoli, delle 10 medaglie d’oro conquistate dagli azzurri ben 7 medaglie sono femminili. Carlotta Ferlito, star della ginnastica, Erica Cipressa, Camilla Mancini,
'Ad una settimana dall'inizio della trentesima edizione delle Universiadi 2019 di Napoli, delle 10 medaglie d'oro conquistate dagli azzurri ben 7 medaglie sono femminili . Carlotta Ferlito, star della ginnastica, Erica Cipressa, Camilla Mancini, Martina Sinigalia, che hanno regalato l'oro al bottino italinao nel fioretto a squadre  Michela Battiston, oro a squadre nella sciabola, Chiara Di Marziantonio Fiammetta Rossi , vincitrici entrambe dell'oro del tiro a volo: questi i nomi delle stelle italiane che hanno portato sul podio la bandiera tricolore verde, bianca e rossa. Ma non sono le uniche che hanno contribuito ad accrescere il bottino della squadra azzurra : si aggiungono i nomi di  Silvia Scalia e Daisy Osakue:  per un totale di 7 medaglie femminili. Per il nuoto, nello stile dorso, il merito è di Silvia Scalia, fuoriclasse lecchese della classe '95 che, in soli 27''92 secondi, ha portato l'Italia sul gradino più alto del podio , trionfando nei 50 metri. \' È stata un' emozione incredibile. La gara è stata molto aperta fino agli ultimi centesimi quindi la soddisfazione è ancora più grande \' - racconta la nuotatrice. \' Il pubblico napoletano è stato davvero incoraggiante , mi ha aiutato tantissimo. È sempre bello regalare emozione e portare in alto il nome dell'Italia ed in questa Universiade abbiamo cercato di dare il meglio \'. Dopo l'Universiade, la giovane atleta gareggerà ai Mondiali di Gwangju, ancora con i 50 e i 100 dorso. Poche ore dopo al San Paolo, la giovane Daisy Osakue , classe '96, ha vinto anche lei l'oro nel lancio del disco con la misura di 61,69, regalando all'Italia la prima medaglia nell'atletica leggera. Per Daisy oro e primato personale, superando di 34 centimetri il suo precedente miglior lancio: \' Non mi aspettavo questa medaglia - ha spiegato emozionata e felice  alla fine della gara - ma ci speravo tanto . L'Universiade per me è stata un'esperienza unica, emozionante \'. L'articolo Universiadi 2019: 7 medaglie d’oro su 10 sono state conquistate da donne proviene da Vesuvio Live .'

Petra Ecclestone vende la sua villa di Los Angeles per… 120 milioni di dollari! Guarda che lusso

Celebrità oggi.it

La figlia dell’ex patron della Formula Uno ha guadagnato 35 milioni trovando un acquirente per il castello di Holmby Hills, che aveva rilevato per 85 milioni
'Affarone per Petra Ecclestone: la figlia di Bernie, ex patron della Formula 1, vende il suo castello di Holmby Hills, in uno dei quartieri più lussuosi di Losa Angeles, per la cifra record di 120 milioni di dollari, più o meno 106 milioni di euro – FOTO | VIDEO Guarda le immagini dello strabiliante castello di Petra Ecclestone – FOTOGALLERY L’AFFARE - L’ereditiera, separata da due anni da James Stunt – da cui ha avuto due figli – ha messo a frutto il restauro compiuto dopo averla presa per 85 milioni di dollari, vendendo l’immobile attraverso la Westside Estate Agency. Il castello è noto come The Manor o Candyland, così come l’aveva ribattezzato all’atto dell’acquisto il produttore televisivo Aaron Spelling, in onore della moglie Candy. – SPECIALE CASE VIP Tamara Ecclestone con il marito Jay e la figlia Sophia, una vita in vacanza: a Mykonos undicesimo viaggio dall’inizio dell’anno! – GUARDA DA FIABA - La proprietà sembra un castello delle fiabe: immersa in un parco con lago e alberi secolari, si estende su 5200 metri quadri, ben più della Casa Bianca. Conta 123 stanze e ogni genere di confort: piscina, cinema, spa, salone da parrucchiere, pista da bowling e campi da tennis. Guardare per credere. Formula 1, Bernie Ecclestone paga 100 milioni di euro. E il tribunale di Monaco archivia l’accusa di corruzione – GUARDA e.m.'

Filippo Magnini salva un bagnante che stava affogando: “Ho fatto solo quello che dovevo fare…”

Celebrità oggi.it

Succede a Cala Sinzias, tra Villasimius e Costa Rei, in provincia di Cagliari: l’ex campione di nuoto è con la compagna Giorgia Palmas e interviene.. come un eroe
'Filippo Magnini eroe per un giorno. Non più in una piscina olimpionica, ma per aver salvato letteralmente la vita ad un turista che stava affogando a Cala Sinzias, fra Villasimius e Costa Rei, Cagliari. –  FOTO ESCLUSIVE  |  VIDEO 1  |  VIDEO 2  |  VIDEO 3 Giorgia Palmas e Filippo Magnini verso il matrimonio: “Ci sposiamo in Sardegna, sulla spiaggia”-  ESCLUSIVO IL MALORE - Poco dopo le tre del pomeriggio di domenica 7 luglio, un turista ha cercato di raggiungere il suo cigno gonfiabile che le onde stavano portando lontano. Ma ha avuto un malore. I suoi amici se ne sono accorti, richiamando l’attenzione dei bagnini con urla e sbracciate. Giorgia Palmas, quanto è cresciuta la figlia Sofia! –  GUARDA IL SALVATAGGIO - Per sua fortuna era però in zona anche l’ex azzurro, in vacanza con la compagna Giorgia Palmas. Questi non ci ha pensato due volte: e con rapide bracciate lo ha raggiunto tenendolo a galla in attesa dei soccorsi. Giorgia Palmas e Filippo Magnini: “Il nostro amore da sogno” –  LEGGI  |  FOTO  |  VIDEO IL RACCONTO - Rammenterà Filippo ai cronisti che l’uomo “era in grande difficoltà: a un certo punto si è spaventato, si è bloccato e ha bevuto un po’ d’acqua. Quando l’ho raggiunto non riusciva neppure a parlare e non era facile caricarlo sul gommone, così l’abbiamo disteso sul materassino matrimoniale di altri bagnanti che si trovavano lì vicino. Giorgia Palmas e Filippo Magnini, è (già) vero amore! –  ESCLUSIVO DOVEVO FARLO - È stato lo stesso nuotatore a trascinare il materassino verso riva, dove li attendeva un medico con la maschera dell’ossigeno e dove presto è giunta un’ambulanza per trasportare l’uomo in ospedale. Il campione si è poi defilato, minimizzando l’accaduto: “Ho fatto quello che dovevo fare”. Melissa Satta, Elena Barolo, Giorgia Palmas e Filippo Magnini, Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser: il party è scatenato e sexy – GUARDA e.m.'

Melania Trump spazza via tutte le polemiche sul marito Donald: il suo look per il 4 luglio è mozzafiato…

Celebrità oggi.it

Se qualcuno storce il naso (ancora!) davanti al presidente Usa, la First Lady mette tutti d'accordo. Con la sua eleganza, la sua bellezza, il suo charme
'Melania trump non poteva mancare alle celebrazioni del 4 luglio: è l?independence Day, il giorno in cui si festeggia “il compleanno” degli Stati Uniti, resisi indipendenti dalla Gran Bretagna il 4 luglio 1776. E se alcuni osservatori hanno contestato alcuni atteggiamenti e alcune parole del presidente Donald Trump, tutti sono concordi nel tributare a Melania l’onore delle armi: la First Lady è ancora una volta bellissima, elegantissima, charmant. In una parola: mozzafiato – FOTO | VIDEO Ci sono anche Matteo Salvini e Luigi Di Maio (con fidanzate) alla festa del 4 luglio a Roma – GUARDA IN BIANCO, LUMINOSISSIMA – Melania Trump si presenta alle celebrazioni del 4 luglio con abito estivo (lo imponeva il caldo), eppure elegantissimo: è bianco, con righine di colore sulla gonna, scarpe fucsia con immancabili tacchi a spillo e capelli con colpi di sole che rendono la First Lady ancor più luminosa, se possibile. Melania Trump in Inghilterra ha tenuto testa perfino a Kate Middleton – LEGGI | FOTO | VIDEO LE POLEMICHE – E così, la festa può cominciare. ma non per tutti. Nonostante i richiami all’unità proclamati da Donald Trump (un tema inevitabile durante l’Independence Day…), nonostante Donald Trump abbia sottolineato quanto gli Stati Uniti siano grandi, il più grande e il più forte Paese del mondo (anche questo tema è molto tipico del 4 luglio), nonostante Donald Trump abbia richiamato i valori del patriottismo, della bandiera, del “futuro che appartiene a noi”… insomma, nonostante Donald Trump abbia usato i soliti argomenti per il discorso presidenziale del 4 luglio, molti hanno protestato, anche con violenze in piazza, a Washington e non solo. Ma se Donald divide ancora (nonostante tutto), Melania unisce tutti e mette tutti d’accordo. O no? Melania Trump, il fucsia le piace… – GUARDA'

Matteo Salvini con Francesca Verdini, Luigi Di Maio con Virginia Saba: doppia coppia (e stili diversi) all’ambasciata Usa di Roma

Celebrità oggi.it

I due vicepremier si combattono anche a colpi.. d'amore. Perché quando gli attriti montano, serve sfoggiare anche un po' di tenerezza. Con stili comunque diversi
'Matteo Salvini si presenta con la fidanzata Francesca Verdini. Luigi Di Maio rispionde presentandosi con la fidanzata Virginia Saba. Le tensioni tra i due vicepremier si misurano anche a colpi di presenzialismo e… fidanzate. Già, perché entrambi i ministri sono stati invitati all’ambasciata americana di Roma in occasione della Festa dell’Indipendenza. Ed entrambi hanno deciso di farsi (dolcemente) accompagnare. Per non sfigurare – FOTO | VIDEO Matteo Salvini e Francesca Verdini: lui è in mutande sul balcone, lei lo raggiunge e… – ESCLUSIVO COME AL QUIRINALE – Anche al Quirinale era accaduto lo stesso, lo scorso giugno: Matteo Salvini e Luigi Di Maio si erano presentati felicemente accoppiati ( GUARDA ). Perché anche l’amore entra nell’agone politico, se serve. E ai due vice premier serve, eccome se serve. Le ultime polemiche, gli ultimi attriti non sono passati inosservati a nessuno, ed è meglio dunque addolcirli con sguardi d’amore e tenerezze… anche in pubblico. Matteo Salvini e Francesca Verdini, romanticissima è la notte romana – ESCLUSIVO FRANCESCA APPARISCENTE, VIRGINIA COMPASSATA – E così, è anche sfida di look tra le due vice First Ladies. Francesca Verdini, forte dei suoi 26 anni, si permette un tubino fucsia aderentissimo, che mostra curve ben tornite e una spalla scoperta. Dal canto suo, Virginia Saba, risponde con un più compassato abito verde acqua, decisamente più intonato al sempre compassatissimo fidanzato che, probabilmente, non toglie giacca e cravatta nemmeno quando va a dormire o si fa una doccia… Luigi Di Maio, parla la ex fidanzata: “Ecco perché l’ho lasciato” – ESCLUSIVO'